Album fotografici con Apple Aperture

Collapse Show info

08 Dic 2009 in Blog

Author : Vincenzo Bernardi

Tags: , , , , ,

Realizzare album fotografici professionali, con grafica accattivante in stile Apple diventa un gioco da ragazzi con Aperture. Questo sarà il primo di una serie di articoli sul programma di gestione e ritocco  fotografico professionale di casa Apple.

Ecco un’anteprima di un lavoro realizzato con Aperture…

Aperture 2  arrivato alla realese  2.1.4 (al momento in cui sto scrivendo), offre la possibilità di visualizzare le nostre foto su dei magnifici Book fotografici. I passi da seguire per la costruzione di un album sono semplici e intuitivi e a differenza dei book che si possono realizzare in Iphoto, Aperture fornisce degli strumenti per il controllo avanzato, permettendo così una personalizzazione del lavoro creato.

Schermata 2014-01-11 alle 12.55.48

Il primo passo è appunto quello di creare un nuovo book cliccando New Book dalla barra degli strumenti (fig.1). Apparirà una finestra di dialogo in cui sarà possibile creare un libro che contenga tutte le immagini presenti nel progetto o solo le immagini eventualmente selezionate.

Schermata 2014-01-11 alle 12.56.09

Il secondo passo è la scelta del tema che avrà il nostro libro, in Aperture sono disponibili nove diversi temi. Scelto il tema, bisogna selezionare il tipo di book. Sono disponibili tre opzioni: Large formato 28×21.5 con copertina morbida o rigida, Medium formato 20×15 con copertina morbida e Smal formato 6.6×8.8 (il formato smal ha a disposizione un solo tema), infine c’è la possibilità di personalizzare il formato con la voce Custom. Scelto il tema si aprirà l’interfaccia grafica con i vari strumenti disponibili per la creazione del libro. Per inserire le immagini all’interno del book basta trascinarle dal Browser verso il Viewer e contestualmente nella sezione Pages possiamo vedere le miniature delle pagine (fig.3).

Schermata 2014-01-11 alle 12.56.16

Cliccando sulla freccetta nera presente in ogni pagina (fig.4), apparirà un menù a scomparsa dove è possibile scegliere i diversi layout disponibili. In base alla tipologia della pagina selezionata (copertina, pagina intermedia ecc.) si hanno diversi layout, selezionate quello preferito e procedete con il trascinamento delle foto .I layout variano a seconda del tema scelto.

Schermata 2014-01-11 alle 12.57.25

Una volta inserita la foto in un riquadro, facendo doppio clic sopra potete spostarla e ridimensionarla con il selettore Image Scale che appare sotto la foto (fig.5). Nel Browser la foto che avete inserito oltre ad essere selezionata, è contrassegnata con un numero che indica quante volte avete utilizzato l’immagine nel progetto.

Schermata 2014-01-11 alle 12.57.42

Proseguendo l’inserimento delle immagini fino al completamento di tutte le pagine, potreste aver bisogno di verificare rapidamente se avete inserito tutte le vostre foto. Niente di più semplice, basta cliccare sul pulsante Show Unplaced Images nel Browser per visualizzare tutte le immagini non inserite (fig.6).

Schermata 2014-01-11 alle 12.58.12

Bene, adesso vediamo nello specifico tutti i pulsanti di personalizzazione che ci offre l’interfaccia grafica.Iniziando dall’alto troviamo i pulsanti per l’inserimento e la modifica del Testo, Metadata, riquadro foto, inoltre è possibile modificare il colore dello sfondo o applicare filtri colore alle foto inserite   (fig.7).

Schermata 2014-01-11 alle 12.58.25

Schermata 2014-01-11 alle 13.06.05

Schermata 2014-01-11 alle 13.07.04

Schermata 2014-01-11 alle 13.07.57

Una volta completato l’album possiamo procedere con diverse soluzioni. La prima è quella di avvalerci del servizio di stampa che la Apple mette a disposizione (http://www.apple.com/it/aperture/resources/printproducts.html) seguendo la procedura guidata dal pulsante Buy Book (fig 10), oppure se vogliamo risparmiare esistono servizi di stampa via web con delle proposte interessanti. Personalmente stampo i miei album su Blurb che offre un servizio di alta qualità e un servizio di vendita online del lavoro realizzato. La procedura per inviare il vostro lavoro è quella di esportare il libro in formato PDF (fig 10), successivamente eseguire l’upload su blurb tramite l’apposita procedura guidata. Una volta caricato il file, se siete dotati di linea ADSL l’upload può portar via qualche ora, (in base alla velocità della connessione e al peso del PDF) bisognerà attendere dai 10 ai 15 giorni per ricevere finalmente il libro fotografico.

Schermata 2014-01-11 alle 12.58.49

La Apple ha pubblicato una serie di chiari video-tutorial sulle funzionalità di Aperture. Il tutoria dell’articolo trattato è disponibile in lingua inglese su questo indirizzo http://www.apple.com/it/aperture/action/. 

 

Sorry, the comment form is closed at this time.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com